La funzione hangout di Google+ permette di organizzare videoconferenze sino a 9 partecipanti. Credo che questo sia  uno stimolo per tutti noi a ritrovarci anche on line sia per discutere in gruppo su casi clinici, sia per fare il punto su qualche argomento particolarmente interessante.

Non esiste molta differenza tra Google+ e gli altri network, se non questa: Google non è oscurato nelle reti aziendali ed è possibile comunicare in chat o videochat anche quando si ha di fronte un utente. Poichè il nostro network è una piattaforma creata apposta per lavorare insieme in campo sanitario, artistico ed educativo, il potersi confrontare in tempo reale con un collega è di grande utilità proprio nell'ottica del bene del paziente e dell'allievo.

La possibilità di una videoconferenza sino a nove partecipanti permette inoltre la didattica in rete e da quest'anno, due volte al mese, inizierò a fare piccole lezioni dedicate a problematiche che ritengo interessanti o che mi verranno proposte dai membri.

Sul menù di navigazione, scegliendo Gruppi, è possibile accedere al gruppo Internet, nel quale caricherò informazioni aggiuntive.

Ricordo comunque che Educazione della voce dispone di una chat già molto efficiente, anche se non di una videochat. La nostra piattaforma è di libero accesso da qualsiasi terminale anche collegato in rete aziendale e permette da sempre un confronto immediato tra noi. Usiamola di più.

Chi è interessato alla didattica a distanza deve segnalarmelo personalmente, affinchè io possa inserirlo  nella cerchia degli allievi on line e possa invitarlo per tempo a partecipare ai singoli eventi.

Vuoi partecipare alla didattica in rete?

Visualizzazioni: 81

Commento

Devi essere membro di Nuova ARTEC Network per aggiungere commenti!

Partecipa a Nuova ARTEC Network

Commento da Fabiana Nisoli su 26 Gennaio 2014 a 16:21

Perchè no? Compatibilmente con gli orari deliranti che mi ritrovo :-)

© 2018   Creato da Silvia Magnani Foniatra Milano.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio